Terapia medica dei Fibromi Uterini

Il fibroma uterino è il più diffuso tumore benigno dell'apparato riproduttivo femminile e interessa 1 donna su 4 in età fertile, 24 milioni di donne in Europa, più di 3 milioni in Italia, con un'incidenza fino al 30-40% nella fascia d'età 40-49 anni.

Può determinare mestruazioni abbondanti, senso di peso a livello pelvico, dolore nei rapporti sessuali, alterazione della statica genito-urinaria, anemia e stato di debilitazione generale.

Ci sono ricadute sulla sessualità e sul desiderio di maternità con possibili riflessi sulla capacità riproduttiva (sterilità, aborti, parti prematuri). Non solo i sintomi, ma anche l'approccio terapeutico fino ad oggi principalmente chirurgico ha influito negativamente sulla salute e sulla sfera emotiva della donna.

Terapia medica dei Fibromi Uterini
IT IS My Choice

Uno scenario che però è cambiato da quando anche in Italia è disponibile Ulipristal Acetato 5mg: si tratta di un modulatore selettivo del recettore del progesterone specificatamente studiato per il trattamento dei fibromi uterini sintomatici. In oltre il 90% delle donne é in grado di controllare il sanguinamento molto rapidamente e di ridurre il volume dei fibromi uterini senza gli effetti collaterali derivanti dall'assunzione degli analoghi del GnRH (sintomi menopausali).

Le pazienti che soffrono di fibromi hanno quindi a disposizione un approccio mirato per la gestione di questa patologia.

Scopri di più su IT IS MY CHOICE.it

top